Rss

Cordeiro Bragançano DOP

21.06.1996

REGOLAMENTO (CEE) N.2081/92
DOMANDA DI REGISTRAZIONE: Art. 5 ( ) Art. 17 (x)
DOP (x) IGP ( )
Numero nazionale del fascicolo: 22/94
portogallo 1. Servizio competente dello Stato membro
Nome: IMAIAA - LISBOA - PORTUGAL
Tel.: 3876262 Fax: 3876635
2 . Associazione richiedente :
a) Nome: AGRUPAMENTO DE PRODUTORES DE CORDEIROS BRAGANÇANOS, LDA
b) Indirizzo: Bairro Salvador Nunes Teixeira, Lote 5 - Apartado 90 - 53 00 Bragança
c) Composizione: produttori/trasformatori (x) altro ( )
3. Nome del prodotto: CORDEIRO BRAGANÇANO

Cordeiro Bragançano DOP

4. Tipo di prodotto: carni ovine
5 . Descrizione del disciplinare :
a) nome: CORDEIRO BRAGANÇANO
b) descrizione:
carcasse di animali maschi e femmine abbattuti a tre o quattro mesi di età.
e) zona geografica:
cfr. allegato.
d) cenni storici :
prodotto affermato nell'uso come dimostrano la notorietà della razza Churra fin dal XIV secolo nonché l'esistenza di altri riferimenti e
studi sulla razza Churra Galego Eragançano.
e) metodo di ottenimento:
a partire da animali generati da ovini iscritti nel libro genealogico della razza Churra Galego Bragançano, allevati nella regione e alimentati con latte materno intero.
f) legame geografico:
le condizioni agro-ambientali della zona denominata Terra Fría nella regione di Trás-os-Montes contribuiscono a conferire a questa razza
caratteristiche particolari.
g) organismo di controllo:
Nome: ACOB - ASSOCIAÇÃO NACIONAL DOS CRIADORES DE OVINOS DA RAÇA CHURRA GALEGA BRAGANÇANA
Indirizzo: Bairro Salvador Nunes Teixeira, Lote 5 - Apartado 90
- 53 00 Bragança
h) etichettatura : CORDEIRO BRAGANÇANO - Denominação de Origem
i) condizioni nazionali (eventualmente applicabili): D.L. n. 261/84 del 31 luglio, D.L. n. 304/84 del 18 settembre.

Descrizione : Cordeiro Bragançano DOP indica la carne di pecora Churra Galega Bragançana macellata da tre a quattro mesi, nata e cresciuta in un tradizionale sistema agricolo estensivo. È una carne molto tenera, particolarmente succosa, morbida e con un grasso consistente, non essudativo. Il peso medio stimato della carcassa sarà compreso tra 10 e 12 kg.

Metodo di produzione : la base dell'alimentazione degli agnelli è il latte materno. Questo alimento può essere integrato a partire dai due mesi di età usando foraggi tradizionali. Nell'alimentazione degli animali è vietato l'uso di prodotti che possono interferire con la loro crescita e sviluppo (ormoni, antibiotici, sulfamidi, anabolizzanti, ecc.).

Caratteristiche particolari: la particolarità del Cordeiro Bragançano DOP è legata alla razza, all'alimentazione e alla gestione. Il pascolo estensivo per gran parte dell'anno porta gli animali ad avere un livello equilibrato di grassi nella carne, muscoli sodi e un grasso marmorizzato uniforme.

Area di produzione: occupando una regione agro-ecologica chiamata Terra Fria Transmontana, l'area di produzione geografica di Cordeiro Bragançano DOP comprende i comuni di Bragança e Vinhais.

Storia:  la razza Churra Galega Bragançana è antica quanto la storia dell'allevamento del bestiame a Trás-os-Montes. I fattori che hanno contribuito a differenziare la razza Churra Galega Bragançana dalla razza Churra Galega Mirandês sono state le differenze nelle condizioni agro-ecologiche che si verificano nella Transmontana Cold Land, in particolare tra la montagna e l'altopiano del Mirandese. Furono i Celti ad incrociare le pecore autoctone con le pecore che portavano, ottenendo così il primitivo tronco churro, da cui deriva anche la razza Churra Galega Bragançana. È una razza molto rustica e ben adattata alle condizioni geografiche e climatiche di Terra Fria Transmontana.