ЛУКАНКА ПАНАГЮРСКА


Classe 1.2. Prodotti a base di carne (riscaldati, salati, affumicati, ecc.)

Zona di produzione

Map data ©2011 Tele Atlas - Termini e condizioni d'uso


Il nome «Lukanka panagyurska» è specifico di per sé e deriva etimologicamente dalla città di Panagyuriste — il luogo in cui per la prima volta è stata prodotta la «Lukanka panagyurska». In considerazione dell'ampia popolarità di cui gode, acquisita con questa denominazione, la «Lukanka panagyurska» viene prodotta tutto l'anno in tutte le regioni del paese nel rigoroso rispetto della ricetta e dei metodi di produzione tradizionali senza che sulla sua qualità e le sue proprietà si ripercuotano le diverse caratteristiche climatiche e geografiche. Tale pratica si è mantenuta sino ad oggi.
L'etimologia della denominazione «Lukanka panagyurska» risale al XIX secolo: nella pubblicazione «Kakbe sazdadena balgarskata lukanka» («Come si prepara la lukanka bulgara», editore Chranitelna promishlennost, vol. 1, Sofia 1975, pag. 40) l'autore Marin Marinov spiega che il nome «lukanka» è legato alle ricette iniziali di prodotti a base di carne e cipolla (la radice del termine «lukanka» è infatti «luk», che in bulgaro significa «cipolla»). La denominazione «lukanka» ha continuato a essere utilizzata nella pratica anche quando la cipolla non è più stata adoperata come ingrediente. Successivamente, nel 1958, la ricetta e i requisiti di qualità sono stati regolamentati dalla norma statale bulgara 2589-58
e da allora sono rimasti immutati.

La «Lukanka panagyurska» è un prodotto a base di carne bovina fresca tritata (che può essere sostituita con carne fresca di bufalo) che viene pressata e essiccata cruda e di carne suina fresca, sostanze additive e aromi naturali insaccata in budelli naturali o artificiali del diametro (φ) di 50 mm che aderiscono perfettamente al ripieno. La «Lukanka panagyurska», quando viene insaccata in un budello artificiale, ha una forma diritta ed è legata alle due estremità con lo spago o fissata con clip. Quando invece viene insaccata in un budello naturale (intestino tenue bovino, intestino cieco ovino), è leggermente ricurva ed è fissata alle due estremità con lo spago. La superficie di taglio è regolare e uniforme, senza cavità, di colore rosso-marrone, con pezzettini di grasso distribuiti a intervalli regolari di 2-4 mm di colore bianco o rosa chiaro. La consistenza è compatta ed elastica. Caratteristici del prodotto sono il gusto moderatamente salato e l'odore pronunciato delle spezie.
La «Lukanka panagyurska» è adatta al consumo diretto dopo essere stata privata della pelle.
Le caratteristiche chimico-fisiche della «Lukanka panagyurska» sono le seguenti:
— contenuto di acqua non superiore al 35 % della massa totale,
— contenuto di grassi non superiore al 42 % della massa totale,
— proteine totali della sostanza secca (secondo Kendal): minimo 28 %,
— contenuto di sale da cucina non superiore al 4,6 % della massa totale,

рН
non inferiore a 5,4.
La «Lukanka panagyurska» può essere venduta intera, tagliata a pezzi o a fette, in un imballaggio sotto
vuoto oppure confezionata in atmosfera protettiva.
3.6.
Descrizione del metodo di ottenimento del prodotto agricolo o alimentare che reca il nome indicato al punto 3.1
[articolo 3, paragrafo 2, del regolamento (CE) n. 1216/2007]
Ricetta della «Lukanka panagyurska» per 100 kg di ripieno:

C a r n e
Carne bovina fresca (che può essere sostituita con carne fresca di bufalo) con un contenuto di grassi
fino a un massimo del 10 % (dello stesso tipo): 60 kg.
pratica anche quando la cipolla non è più stata adoperata come ingrediente. Successivamente, nel
1958, la ricetta e i requisiti di qualità sono stati regolamentati dalla norma statale bulgara 2589-58
e da allora sono rimasti immutati.

Panagyuriste





01-08-2014

 

 

Altre Ricerche

 Cerca altri prodotti nella Nazione Bulgaria

 Cerca altri prodotti della  Classe 1.2. Prodotti a base di carne (riscaldati, salati, affumicati, ecc.)

 

 

comments powered by Disqus

 

 

Avvertenze

Eurodop.it nasce come servizio finalizzato alla ricerca delle eccellenze alimentari europee o di paesi terzi ma riconosciute dall'Unione Europea. Recensisce ed offre, in maniera totalmente gratuita, l'aggiornamento dei dossier riguardanti le materie trattate. Le informazioni riportate sul portale sono fornite da terzi o provengono da ricerche proprie sul web......


leggi tutto...

Articoli Recenti

Glückstädter Matjes

Germania   igp

Le «Glückstädter Matjes» vengono prodotte a partire da aringhe leggermente salate (Clupea harengus), perlopiù, ma non necessariamente sfilettate, maturate sulla lisca con enzimi corporei propri del pesce; la tradizione ne prevede la lavorazione manuale.

Leggi tutto...



 

Scheda prodotto

 

Cerca nel sito

 

 

  ЛУКАНКА ПАНАГЮРСКА STG

Nazione : Bulgaria   Bulgaria
Prodotto : STG   sgt

 

La domanda del prodotto ЛУКАНКА ПАНАГЮРСКА  risulta   REGISTRATA


Data presentazione domanda
28.02.2013


Data pubblicazione domanda
28.03.2014


Data registrazione domanda
01.08.2014

 

ЛУКАНКА ПАНАГЮРСКА appartiene alla   Classe 1.2. Prodotti a base di carne (riscaldati, salati, affumicati, ecc.)

 

Codice prodotto ED/0014/e142


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Altre proposte

 

 

 

 

 

 

Ultimi prodotti recensiti

24- 06-2015 Glückstädter Matjes  

Germania   igp


 

Le «Glückstädter Matjes» vengono prodotte a partire da aringhe leggermente salate (Clupea harengus), perlopiù, ma non necessariamente sfilettate, maturate sulla lisca con enzimi corporei propri del pesce; la tradizione ne prevede la lavorazione manuale.....

Leggi tutto

 


24- 06-2015 Arroz Carolino do Baixo Mondego  

Portogallo   igp


 

Si intende per «Arroz Carolino do Baixo Mondego» la cariosside privata della lolla, di diverse varietà, della specie Oryza sativa L, sottospecie japonica (Aríete, EuroSis, Augusto, Vasco e Luna)....

Leggi tutto

 


24- 06-2015 Tοματάκι Σαντορίνης  

Grecia   dop


 

Per Tomataki Santorinis si intende il frutto fresco di un ecotipo locale della pianta «Lycopersicon esculentumMill.», appartenente alla famiglia delle solanacee e rientrante nella varietà di pomodori di piccole dimensioni....

Leggi tutto

 


15- 08-2014 Cebularz lubelski  

Polonia   igp


 

Il «Cebularz Lubelski» è una schiacciata circolare con un diametro tra i 5 e i 25 cm e uno spessore di circa 1,5 cm realizzata con un impasto di farina di grano di prima qualità con un contenuto di zucchero e di margarina o burro due volte superiore....

Leggi tutto

 


15- 08-2014 Upplandskubb  

Svezia   dop


 

L’Upplandskubb è un pane rustico di colore variabile fra il bruno «pan di spezie» ( pepparkaka ) e il grigio-bruno. L’ Upplandskubb è cotto in una forma cilindrica di diametro compreso fra 16 e 23 cm. Il pane è commercializzato dopo essere stato affettato....

Leggi tutto

 


 
topfooter