Mollete de Antequera Igp

Pubblicato da Eurodop Nessun commento

Mollete de Antequera is a type of bread originating from the municipal limits of Antequera and Fuente de Piedra, both of which belong to the province of Málaga.
Il Mollete de Antequera è un pane originario dei comuni di Antequera e Fuente de Piedra, entrambi appartenenti alla provincia di Malaga. È prodotto con farina di frumento, a bassa cottura, e presenta un elevato livello di umidità, una mollica morbida e una forma particolare con base ellittica e irregolare. È appiattito, poco voluminoso e mostra alcuni residui di farina derivanti dal processo di produzione.

Mollete de Antequera Spain

Continua...

Rucola della Piana del Sele Igp

Pubblicato da Eurodop Nessun commento

The name ‘Rucola della Piana del Sele’ PGI refers to rocket leaves of the species Diplotaxis tenuifolia (L.) DC (family: Brassicaceae) – known by the common name ‘perennial wall-rocket’ – grown in the area. The product is placed on the market fresh or ready to eat.
La denominazione «Rucola della Piana del Sele» IGP, designa le foglie di rucola prodotte nella zona delimitata e riferibili alla specie botanica Diplotaxis tenuifolia (L.) DC. (fam.Brassicaceae), volgarmente denominata «Rucola selvatica».

rucola valle della piana del sele Prodotti Italia  

Continua...

Szomolyai rövidszárú fekete cseresznye Dop

Pubblicato da Eurodop Nessun commento

The protected designation of origin (PDO) ‘Szomolyai rövidszárú fekete cseresznye’ [short-stemmed black cherry of Szomolya] covers fruit, intended for fresh consumption, of the ‘Rövidszárú fekete’ (‘short-stemmed black’] and ‘Mézédes fekete’ [sweet black] varieties of cherry (Prunus avium (L.) L.) found in Szomolya and surrounds, as well as of the State-recognised ‘Szomolyai fekete’ [Szomolya black] variety.

La denominazione di origine protetta (DOP) «Szomolyai rövidszárú fekete cseresznye» si riferisce ai frutti delle varietà locali Rövidszárú fekete (nera a peduncolo corto) e Mézédes fekete (nera con sapore di miele) della ciliegia (Prunus avium L.), destinati a essere consumati freschi e che si trovano a Szomolya e dintorni, nonché ai frutti della cultivar ufficiale Szomolyai fekete (nera di Szomolya).

Szomolyai rövidszárú fekete cseresznye Dop

Continua...

Feed degli articoli